face-recognition

Realizzazione e analisi comparativa di algoritmi per face-recognition

L'obiettivo di questo lavoro è quello di analizzare varie tecniche per il riconoscimento e l'identificazione di volti partendo dal presupposto che i frame analizzati contenessero sicuramente uno e un solo volto. Il motivo di questa analisi è quello di capire quale sia la tecnica ottimale da utilizzare a seconda del contesto in cui questa andrà applicata.

I parametri fondamentali da considerare sono:

Marvin: progetto e sviluppo di un robot real-time guidato da informazioni visive

Nel linguaggio comune, un robot è un'apparecchiatura artificiale che compie determinate azioni sia basandosi sui comandi che gli vengono dati e alle sue funzioni, sia autonomamente basandosi su linee guida generali.

In questo lavoro il robot realizzato prevede esclusivamente un funzionamento autonomo ed esso è concepito per fornire una base Hardware semplice e affidabile, rendendo possibile sviluppare in maniera indipendente applicazioni di "alto livello" basate sul sistema operativo mobile Android, disponibile tipicamente su Smartphone e Tablet.

Parallelizzazione e benchmarking di algoritmi per face-detection e face-recognition

La GPGPU (General-Purpose computing on Graphics Processing Units) è un settore della ricerca informatica che ha come scopo l'utilizzo del processore della scheda grafica, vale a dire la GPU, per scopi diversi dalla tradizionale creazione di un'immagine tridimensionale; in tale ambito di utilizzo la GPU viene impiegata per elaborazioni estremamente esigenti in termini di potenza di elaborazione, e per le quali le tradizionali architetture di CPU non hanno una capacità di elaborazione sufficiente.

Pagine

Subscribe to RSS - face-recognition